Cattedrale di Salerno

Campanile Duomo di SalernoDedicata a S. Matteo Evangelista, le cui spoglie sono ancora oggi conservate nella Cripta, la Cattedrale di Salerno presenta caratteristiche simili a quelle dell’Abbazia di Desiderio situata a Montecassino: pianta di tipo basilicale costituita da tre navate longitudinali, un transetto e un quadriportico.

Duomo di SalernoLa struttura originaria, costruita sotto il regno di Roberto il Guiscardo, è stata ristrutturata nel 1688. Preceduto da un vasto atrio cinto da un portico retto da ventotto colonne, l’imponente edificio presenta sul lato meridionale un grande campanile del XII secolo. L’accesso alla struttura avviene attraverso una porta di bronzo bizantina incastonata in un portale di marmo alla base del quale è collocata una coppia di leoni.

Sede
Piazza Alfano I

Orari di apertura
Basilica
giorni feriali: dalle ore 8.30 alle ore 18.45
giorni festivi: dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00
Cripta
giorni feriali dalle ore 9.30 alle ore 20.00
giorni festivi dalle ore 16.00 alle ore 18.00

Orari di visita
giorni feriali dalle ore 9.30 alle ore 18.00
giorni festivi dalle ore 16.00 alle ore 18.00

La Cattedrale resterà chiusa dalle ore 13,00 alle ore 16.00 oltre alle domeniche, il giorno di Natale, il giorno di Pasqua e nei seguenti giorni: 1° gennaio, 6 gennaio, 15 agosto, 1° novembre e 2 novembre.

Le visite guidate non sono consentite in assenza di auricolari idonei e in occasione di Celebrazioni Eucaristiche, Giornate Eucaristiche, Incontri di Preghiera e del Triduo Sacro Pasquale (giovedì, venerdì, sabato).

Per ulteriori informazioni 089/231387 oppure www.cattedraledisalerno.it

Commenti chiusi